FANDOM


Descrizione

Selva Ursilia è un mondo che appartiene a una delle cosiddette "Saghe Secondarie" e nonostante si collochi durante lo svolgimento della Saga di Malistar non ha alcun riferimento a quest'ultima. Selva Ursilia è un mondo basato sulla mitologia nordica, composto da alte montagne innevate e foreste attraversate da ricchi fiumi che permettono la vita di svariate razze e tribù.

Storia

Selva Ursilia venne creata non solo da Bartolomeo, creatore di tutti i mondi, ma anche da "Nonna Corvo". Quest'ultima, un corvo dalle notevoli dimensioni, non solo contribuì a creare il mondo di Selva Ursilia, ma creò le tre razze principali del mondo: gli orsi, i corvi e i lupi che considera suoi figli. Le tre razze vennero create come amiche e alleate e tra loro regnò la pace fino all'arrivo della Congrega. La Congrega, un gruppo di corvi malvagi, cominciò a seminare zizzania tra le razze e inimicò gli orsi con i corvi e in seguito anche con i lupi. Le tre razze sono in lotta tra di loro, spetta al vostro personaggio riportare la pace in questa terra.

La storia di Selva Ursilia continua con Invernia che riserverà al giocatore numerose altre quests di difficoltà notevole.

La storia, i luoghi e le razze del mondo ricalcano la mitologia scandinava e nordica in generale. Sono numerosi i collegamenti con la mitologia nordica, ad esempio la presenza delle "Rune", dei simboli intagliati su pietra che corrispondono alla magia del mondo, molto diversa da quella puramente evocativa di Ravenwood e degli altri mondi.  Altro collegamento con la mitologia è la figura dei "Grendel", essirini simili a goblin, presenti anche nella storia di Beowulf, mitico eroe della mitologia nordica.

Luoghi

Selva Ursilia è un mondo molto grande se consideriamo anche le zone di Invernia che è chiaramente una parte non esplorata del mondo di Selva durante la prima storia e conosciuta solo in seguito con la seconda. Selva è uno dei mondi più grandi presenti nella Spirale tra quelli visitabili attualmente.

Selva Ursilia si compone in due parti. Una più grande che corrisponde al nucleo centrale del mondo e una più piccola, che corrisponde ad Invernia. La prima parte del mondo si divide in molte aree; ciascuna di esse è dominata da una precisa razza:gli orsi possiedono la maggior parte delle aree, le più importanti sono "Guardia del Nord" dove è presente anche la dimora del Re e le botteghe degli orsi commercianti e "Passo Savarstaad"; i Lupi invece hanno le loro dimore nella "Torre Mirkholm" e i Corvi a "Sfregiocorvo". Un'altra parte importante del mondo è Nidavellir, dove sono presenti i mausolei degli antichi eroi di Selva e alcuni dungeon secondari. Nel complesso le aree abitate di Selva Ursilia sono comprese in una grande valle, circondata da alti monti dalle vette innevate. Da questi monti scendono diversi fiumi e torrenti, grande risorsa per la vita in questo freddo mondo.

La seconda parte del mondo è composta da Invernia, raggiungibile solo con le navi volanti degli orsi commercianti. La parte centrale di Invernia è costituita da Fiordo Hrundle, luogo abitato dagli orsi, crocevia per le restanti parti di Invernia ovvero Estrilund, Ovestrilund, Nordrilud e Sudrilund che prendono il nome dai Signori che le abitano (Estri; Ovestri, Nordri e Sudri).

Razze

Le razze principali del mondo sono principalmente tre. Gli orsi, i lupi e i corvi.

Gli orsi sono la razza principale. Sono per di più abili commercianti e artigiani, ma anche nobili guerrieri. I guerrieri possono essere equipaggiati con una spada corta e uno scudo di legno rotondo, oppure con una pesante ascia. In quest'ultimo caso vengono chiamati "Hurskarl". Gli orsi sono una razza pacifica che ha contatti con molti mondi con i quali possiede fitti scambi commerciali. Sono pochissimi gli orsi che si possono chiamare propriamente maghi o stegoni. Gli orsi, insieme ai corvi sono l'unica razza di Selva Ursilia ad avere sia una parte maschile che femminile, quest'ultima dimorante nei vari territori di Invernia (da notare che le fanciulle orso corrispondono alle varie rappresentazioni grafiche delle Valchirie della mitologia norrena)

I lupi sono molto differenti dai loro alleati orsi. Sono quasi tutti guerrieri, armati principalmente di una lancia a doppia lama e equipaggiati con armature molto resistenti, ma non mancano tra le loro fila abili spie oppure bravi guaritori. Nonostante siano una razza principalmente pacifica basta poco per renderli furiosi e quando scatenano la loro ira, nulla può fermarli.

I corvi sono abili maghi e stregoni e conoscono tutti i segreti delle Rune magiche, che utilizzano con maestria. I corvi sono solitari e vivono solamente a Sfregiocorvo nelle loro dimore sulle montagne. Nonostante siano in buoni rapporti con le altre razze, molti sono i corvi ambigui e poco affidabili e nonostante ci siano delle eccezioni, questa razza è considerata in generale poco raccomandabile sia dagli orsi che  dai lupi. Ad Invernia fanno la loro apparizione anche le femmine di questa specie.

Oltre alle tre razze principali ce ne sono altre due non meno importanti: la prima è quella dei cinghiali.  Razza poco progredita e dedita solo alla guerra, alleati dei lupi nella guerra contro gli orsi, i cinghiali spesso sono considerati nemici dalle altre razze. La seconda razza è quella dei Grendel. Rappresentati come mostriciattoli di varie dimensioni e colori, costituiscono i veri nemici delle altre razze principali di Selva Ursilia. Sono per lo più sciamani e maghi potenti, ispirati dall'omonimo mostro dal poema epico "Beowulf". Possiamo leggere una leggenda sulla loro origine in un tomo presente in Nidavvellir. Quando i grendel nacquero, la loro madre, mostrando indifesi e inoffensivi i proprio figli, fece giurare a tutte le razze di Selva Ursilia che non gli avrebbero mai fatto del male. Ogni razza giurò, eccetto la madre dei ragni. Fu proprio l'assenza di pericoli e avversità dovuta al giuramento a rendere i grendel turpi e malvagi e, con il passare del tempo, nemici di tutte le razze. Proprio per questo i mostri non temono niente e nessuno, ad eccezione ovviamente dei ragni, il cui veleno è l'unica sostanza capace di ucciderli.

Curiosità

  • Selva Ursilia è uno dei tre mondi, insieme a Krokotopia e Wizard City , ad apparire nell'animazione dell' incantesimo livello 88  Mitologia , "Calendario di Celestia".

Essendo Selva Ursilia un mondo ispirato alla mitologia nordica, sono molti i riferimenti ad essa. Ecco i più evidenti:

  • Ad Invernia è presente un albero dove dimora Nonna Corvo nella sua forma "originale". Questo è ispirato molto probabilmente all'albero mitico Yggdrasill. Possiamo dire questo in base a molte analogie con quest'ultimo. Innanzitutto in cima all'albero mitico è presente un'aquila (mentre in quello ad Invernia c'è Nonna Corvo), nelle sue radici dimorano alcuni serpenti (E sotto l'albero di invernia è presente effettivamente un drago di ghiaccio). Inoltre sotto a Yggdrasill dovrebbero trovarsi le tre Norne, donne che tessono l'arazzo del destino (Che sono presenti anche sotto all'albero di Invernia e sono tre corve)
  • Nidavellir, presentato d'altronde come luogo dove riposano gli antichi guerrieri, è chiaramente il Valhalla, dove, secondo la mitologia norrena, vanno le anime dei morti in battaglia. L'analogia è evidenziata anche dal fatto che per recarsi a Nidavellir bisogna attraversare un'arcobaleno. Così è anche nel Valhalla.
  • Il gigante del ghiaccio che la Congrega intende riportare in vita si chiama Ymir. La stessa figura è presente anche nella mitologia norrena e anche in essa è il primo gigante del ghiaccio.

Aree (Costi)

Nome Costo (corone)
Guardia del Nord 1995
Passo Savarstaad Inclusa con Guardia del Nord
Terre di Vigrid 1995
Torre Mirkholm 1995
Nidavellir 1995
Sala del Valore Inclusa con Nidavellir
Labirinto Invernoprofondo Inclusa con Nidavellir
Labirinto di Helgrind Inclusa con Nidavellir
Sfregacorvo 1995
Fiordo Hrundle 1995
Ovestrilund 1995
Estrilund 1995
Sudrilund 1995
Nastrond 1995
Nordrilund Inclusa con Nastrond

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.